Bassano del Grappa, 25 novembre 2022, giornata mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne, di Antonella Carullo

    L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha istituito nel 1999 la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne e ha indicato il 25 novembre come data della sua ricorrenza. Una data per pensare e per capire, per promuovere il cambiamento attraverso azioni di sensibilizzazione. Il 25 novembre scorso la città di Bassano del Grappa ha scelto – come altre città – di esibire … Continua a leggere Bassano del Grappa, 25 novembre 2022, giornata mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne, di Antonella Carullo

Il poeta-oste Giocondo Pillonetto, che insegna come “germoglia il silenzio”, di Paolo Steffan

      Ma il poeta evolve nuova vita – perché germoglia semente infinita (Giocondo Pillonetto, dal taccuino del 1952)   Era una sera di febbraio del 2017, quando, intorno ai tavoli di legno di una vecchia “osteria senza insegna” di una borgata non lontano dal corso del Piave, presentavo assieme a Miro Graziotin e Luciano Cecchinel un mio lavoro appena pubblicato, dedicato alla produzione … Continua a leggere Il poeta-oste Giocondo Pillonetto, che insegna come “germoglia il silenzio”, di Paolo Steffan

Lo spettro della grazia, di Enrico Cerasi

Lo spettro della grazia(i) di Enrico Cerasi     § 1. La memoria storica della nostra civiltà europea conserva la traccia, o forse lo spettro, di due processi. Due uomini, condannati a morte per aver sovvertito l’ordine sociale stabilito. Non solo due innocenti (il loro nome, in questo caso, sarebbe legione) ma due “doni di Dio” al mondo. Nell’Apologia, Socrate definisce sé stesso dósis toû … Continua a leggere Lo spettro della grazia, di Enrico Cerasi

VENTI DI PACE. Corrispondenze dall’Armenia. “IL GIUOCO DELLE PERLE DI VETRO”. Intervista a Leopoldo Siano di Haykuhi Harutyunian

VENTI DI PACE. Corrispondenze dall’Armenia “Il GIUOCO DELLE PERLE DI VETRO” – una lecture-performance per il solstizio d’inverno 22 dicembre 2022   Intervista a Leopoldo Siano di Haykuhi Harutyunian   HAYKUHI HARUTYUNIAN. Dopo l’omaggio a Jean-Claude Eloy in autunno1 e il ciclo in progress Etrangeté (dedicato al cinema sperimentale e al “cinema pour les oreilles”), il 22 dicembre 2022 vi è stato un vostro ulteriore … Continua a leggere VENTI DI PACE. Corrispondenze dall’Armenia. “IL GIUOCO DELLE PERLE DI VETRO”. Intervista a Leopoldo Siano di Haykuhi Harutyunian

Festival Luigi Nono alla Giudecca 2022. Testi di Nicola Cisternino, Nuria Schoenberg Nono e Serena Nono, Roberto Calabretto, Arianna Niero

    L’ISOLA DI PROMETEO 2022 Festival Luigi Nono alla Giudecca – Quinta edizione di Nicola Cisternino   Anche quest’anno, in piena ripresa post-pandemica, l’autunno musicale veneziano ha riproposto il Festival Luigi Nono alla Giudecca, giunto alla sua quinta edizione con una ricca programmazione nell’intero mese di novembre e, come la scorsa edizione, ha interpretato l’insularità veneziana come Arcipelago prometeico connettendo più punti dell’intera città … Continua a leggere Festival Luigi Nono alla Giudecca 2022. Testi di Nicola Cisternino, Nuria Schoenberg Nono e Serena Nono, Roberto Calabretto, Arianna Niero

Manganelli nella grotta natalizia, commento critico di Rolando Damiani

  Il 15 novembre 2022 è ricorso il centenario della nascita di Giorgio Manganelli, divenuto scrittore prestigioso e di alta levatura internazionale dopo una carriera dagli inizi incerti, testimoniata forse esemplarmente da una laurea in Scienze Politiche, ottenuta a Pavia presso la cattedra di Beonio Brocchieri, spesa tuttavia nell’insegnamento di Lingua e cultura inglese nei licei e poi, con il trasferimento a Roma, in un … Continua a leggere Manganelli nella grotta natalizia, commento critico di Rolando Damiani

I simboli del Natale, testi di Antonio Barzaghi e Raffaele Vertucci

I simboli del Natale di Antonio Barzaghi   In età pagana, molti secoli prima della venuta di Cristo, la celebrazione del Natale era legata alle feste propiziatorie di fine anno, quando un senso di angoscia profonda opprimeva gli uomini di fronte allo spettacolo di una natura che, non generando più i suoi molteplici frutti, sembrava destinata a spegnersi. Di qui l’origine di alcuni rituali che … Continua a leggere I simboli del Natale, testi di Antonio Barzaghi e Raffaele Vertucci

Diritti umani e Islam, la natura della parola / Intervista a Marisa Iannucci, a cura di Nunzia Pasturi e Delilah Gutman

    DELILAH Quando noi donne ci armiamo delle parole, talvolta riusciamo a segnare nuove mappe per manifestare la libertà di raccontare un pensiero di pace, dove la dignità segna la frontiera di quel territorio neutrale che è il rispetto per l’uguaglianza dei diritti umani universali. Ho incontrato per la prima volta Marisa Iannucci – islamologa, ricercatrice e attivista per i diritti umani – alla … Continua a leggere Diritti umani e Islam, la natura della parola / Intervista a Marisa Iannucci, a cura di Nunzia Pasturi e Delilah Gutman

PADRE PIO. Lo sguardo curvo di Abel Ferrara, di Nicola Cisternino

      In occasione della presentazione ufficiale del caustico film Padre Pio di Abel Ferrara, che vede protagonista l’attore americano Shia Labeouf, avvenuta lo scorso 26 e 27 novembre a San Giovanni Rotondo, preceduta, qualche giorno prima, da una proiezione in Vaticano, pubblichiamo uno scritto di Nicola Cisternino redatto ‘a caldo’ dopo la visione del film durante le Giornate degli Autori a La Biennale … Continua a leggere PADRE PIO. Lo sguardo curvo di Abel Ferrara, di Nicola Cisternino

Traversamenti e intrecci. L’arte di Italo Lanfredini, di Stefano Iori

    Villa Medici del Vascello, splendido palazzo-castello a San Giovanni in Croce (Cremona), ha ospitato nella primavera scorsa la mostra di Italo Lanfredini “Traversamenti”. Le opere esposte nel parco e negli interni di quella che fu la dimora di Cecilia Gallerani hanno testimoniato il lavoro profuso dall’artista mantovano nell’arco degli ultimi quarant’anni. La possibilità di abbracciare l’arte di Lanfredini in modo pieno e ampio … Continua a leggere Traversamenti e intrecci. L’arte di Italo Lanfredini, di Stefano Iori