L’eterno andirivieni. Venezia e il paesaggio veneto fra prospettiva, estro e sentimento (1679-1842), di Annarosa Tonin

    Venezia, parrocchia dell’Angelo Raffaele. Nel 1679 un ragazzo sedicenne, orfano da tempo di entrambi i genitori, giunge a Venezia con la sorella. Nelle vicinanze della loro abitazione si trova Ca’ Zenobio, dimora patrizia il cui proprietario, il conte Pietro Zenobio, seguirà la formazione pittorica del ragazzo, diventandone pochi anni dopo il committente più importante. Luca Carlevarijs (1663-1730), questa l’identità del giovane artista, inizia … Continue reading L’eterno andirivieni. Venezia e il paesaggio veneto fra prospettiva, estro e sentimento (1679-1842), di Annarosa Tonin

Massimo Donà: «Iperboliche distanze» (Le parole di Andrea Emo), commento critico di Claudio Donà

MASSIMO DONA’ «Iperboliche distanze» (Le parole di Andrea Emo) Caligola 2270 di Claudio Donà     A quattro anni da «Il Santo che vola», il filosofo e trombettista Massimo Donà torna a far parlare di sé con un disco che appare forse la sua opera musicale sin qui più articolata e completa ed in cui, come nel lavoro precedente, risulta molto importante il rapporto fra … Continue reading Massimo Donà: «Iperboliche distanze» (Le parole di Andrea Emo), commento critico di Claudio Donà

Lussinpiccolo, l’isola perduta di Sepúlveda – Racconto

Il grande scrittore Luis Sepúlveda è morto il 16 aprile nell’ospedale di Oviedo in Spagna a causa del Covid-19. Nel suo libro “Le rose di Atacama” ha dedicato un intenso racconto all’isola di Lussinpiccolo, a cui era molto legato. Lo pubblichiamo in sua memoria   Per gentile concessione della casa editrice Guanda  “L’isola perduta” di Luis Sepúlveda, in Le rose di Atacama (© Guanda, Milano 2016) * Da OBCT … Continue reading Lussinpiccolo, l’isola perduta di Sepúlveda – Racconto

Luigi Viola: cose della vita / Things of life – Testi di Massimo Donà e Riccardo Caldura

OLTRE I CONFINI DEL SEGNO Luigi Viola: arte e ricerca del ‘senso’  di Massimo Donà              “Immaginava, o almeno aveva l’impressione, che avesse un grande potere di cui poteva servirsi per giungere nel cuore di questa verità che gli sembrava di avere continuamente davanti senza riuscire a renderla reale; ma di questo potere, per una negligenza incomprensibile, rifiutava di fare … Continue reading Luigi Viola: cose della vita / Things of life – Testi di Massimo Donà e Riccardo Caldura

“Luis Sepúlveda, l’uomo del Grande Sud”, di Alessandro de Lisi

       I coccodrilli coi denti veri resteranno nel fiume, nel grande equivoco delle paludi, tra le piante e i rami a filo d’acqua, all’ombra ad aspettare la preda.         I coccodrilli di inchiostro invece sono un’usanza del giornalismo occidentale, tracciano i ritratti dei famosi morti, servono a recuperare la memoria dei tralasciati per il pubblico delle emotività. In questo caso, Luis … Continue reading ”Luis Sepúlveda, l’uomo del Grande Sud”, di Alessandro de Lisi

“Cartoline europee”, di Ernesto Cardenal – Versioni di Stefano Strazzabosco

  Dietro ai balconi di ferro fiorito,                                       il mare rosa. Tendoni a righe e ombrelloni colorati, e voci di ragazze dal campo di tennis                                       sotto gli allori. … Continue reading “Cartoline europee”, di Ernesto Cardenal – Versioni di Stefano Strazzabosco

Mostra a Livorno: “Modigliani e l’avventura di Montparnasse”, di Saverio Simi de Burgis

     Nel centenario della morte, Amedeo Modigliani torna nella sua Livorno. Certamente una città difficile per un giovane che tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900 si affacciava timidamente, ma con convinzione, nel mondo ancora più arduo dell’arte di allora, dove nel porto toscano e nelle  sue  vicinanze potevano scorgersi solo retaggi, pure tra i più aggiornati, della scuola dei macchiaioli. Qui … Continue reading Mostra a Livorno: “Modigliani e l’avventura di Montparnasse”, di Saverio Simi de Burgis

«Giorgio Nonveiller e il pensiero visivo tra intuizione, ragione e passione», di Luigi Viola

Ricordando Giorgio Nonveiller             La giornata di studio promossa a Venezia il 16 marzo 2020 presso l’Ateneo Veneto da Accademia di Belle Arti e Conservatorio di Musica di Venezia, insieme alla Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL e alla rivista Finnegans Percorsi Culturali, è dedicata al ricordo di una figura di intellettuale che ha dato contributi importanti su numerose questioni, non … Continue reading «Giorgio Nonveiller e il pensiero visivo tra intuizione, ragione e passione», di Luigi Viola

L’arte di Claudia Buttignol, di Luciano Cecchinel

            La produzione artistica di Claudia Buttignol, assai consistente e multiforme, si presta ad un vasto e puntuale bilancio.           Certo chi scrive non è un critico d’arte: non ne ha né l’occhio né uno statuto. Ma – questo sente di poter dire – ne è certo appassionato quanto inveterato cultore, pur se essenzialmente brado, di … Continue reading L’arte di Claudia Buttignol, di Luciano Cecchinel

Emilio Vedova fra Venezia e Milano, di Riccardo Caldura

            Si è chiusa il 9 febbraio 2020 la grande mostra Emilio Vedova a Palazzo Reale, a cura di Germano Celant, realizzata grazie alla collaborazione fra il Comune di Milano Cultura, Palazzo Reale e la Fondazione Emilio e Annabianca Vedova. Nella grande Sala delle Cariatidi, con un importante allestimento dello studio Alvisi Kirimoto, una parete di 30 metri di lunghezza … Continue reading Emilio Vedova fra Venezia e Milano, di Riccardo Caldura